Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





igiene dentale
igiene dentale

Alcuni rimedi naturali per un’igiene dentale perfetta

Una buona igiene dentale è uno dei principi ai quali non ci si può sottrarre per avere dei denti forti e sani il più a lungo possibile.

Lavarsi i denti nel modo corretto, usare il filo interdentale, mangiare i cibi giusti e recarsi periodicamente per un controllo da studi dentistici professionali (per maggiori info www.studidentisticiorlando.it), sono solo alcuni dei passi fondamentali per ottenere una bocca e una dentatura bella e sana.

La medicina naturale può aiutarci tanto da questo punto di vista, mettendo a nostra disposizione degli alimenti e delle sostanze in grado di aiutarci.

Basti pensare ad esempio che consumare del finocchio, del sedano o della salvia crudi, consente di effettuare sui denti un’efficace azione detergente in grado di rimuovere la placca batterica.

Se siamo a pranzo fuori ad esempio, e non abbiamo con noi uno spazzolino portatile, possiamo masticare del finocchio crudo per pulire il cavo orale, oppure della frutta come la mela fresca, le fragole e il limone, capaci di detergere la bocca, togliere i residui di cibo e rinfrescare le mucose orali.

Allo stesso modo anche i semi di finocchio e anice verde sono molto efficaci. Carote, sedano e finocchi danno un immediato sollievo alla bocca proprio grazie alla loro crudità, che va a stimolare e massaggiare le gengive e pulire i denti, semplicemente masticando.

Per prevenire l’alitosi invece, è importante non restare per molte ore a digiuno, poiché questo andrebbe a provocare un ristagno dei batteri nella bocca. Masticare del cibo invece aiuta a togliere via i batteri sia dai denti che dalle gengive, eliminando quei microrganismi responsabili dell’alito cattivo. Tra i rimedi naturali più efficaci in questo campo abbiamo l’olio essenziale di lavanda che, diluito nell’acqua, è perfetto per dei risciacqui rinfrescanti.

Molto utile inoltre per la pulizia della bocca, è il peperoncino rosso, che favorisce la salivazione e neutralizza l’ambiente acido della saliva, oppure magari è possibile masticare i famosi chewingum allo xilitolo, sostanza dolce estratta dalla corteccia di betulla che ha proprietà antibatteriche.


Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!