Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





 Infoltimento capelli non chirurgico
Infoltimento capelli non chirurgico

Infoltimento non chirurgico: vantaggi di un metodo all’avanguardia

L’infoltimento non chirurgico è un metodo molto apprezzato da quanti convivono con alopecia e calvizie. Spesso un parrucchino realizzato con capelli artificiali o naturali presenta numerosi svantaggi e non rende l’idea di sentirsi liberi finalmente da queste problematiche. Pettinature statiche, impossibilità di effettuare bagni al mare o in piscina, nessuna possibilità di cambiare look, intoppi nell’indossare caschi per andare in moto, sono i limiti di chi ricorre a parrucche per allontanare da sé la calvizie.

I capelli infoltiti, invece, possono dare buone prospettive: è possibile lavarli, tagliarli o procedere ad asciugatura alla pari di una capigliatura naturale. Inoltre, dal momento che si tratta di un metodo non chirurgico e quindi non invasivo, è accessibile a tutti, dai giovani agli anziani, senza particolari limiti legati all’età. E’ bene ricordare che non danneggia la cute, è clinicamente e dermatologicamente testato ed è la soluzione migliore per risultati duraturi nel tempo.

I capelli innestati, ovviamente, non hanno la facoltà di ricrescere bensì la garanzia della naturalità e della leggerezza di una chioma vera e propria. Inoltre, prodotti specifici per dare forma al look, come creme, gel, mousse possono essere impiegati sui capelli naturali applicati senza particolari problemi. Per tutti i metodi di infoltimento non chirurgico, non esistono particolari controindicazioni; tuttavia i soggetti sottoposti a trattamento devono eseguire alcuni controlli preliminari, come quelli allergologici, per scongiurare possibili pericoli.

I metodi di infoltimento non chirurgico sono più diffusi di quanto si pensi: ne fanno gran richiesta anche star del cinema e della televisione, sia europee che internazionali. I capelli applicati, inoltre, hanno la stessa gradazione di colore, di tono e di ondulazione di quelli già presenti e il cuoio capelluto continua i propri processi di traspirazione, senza subire danneggiamenti.

Il metodo è veloce ed indolore, applicato senza anestesia perché non chirurgico e una volta eseguito, il soggetto può riprendere da subito le normali attività quotidiane, con la garanzia di aver ricevuto un trattamento praticamente invisibile anche all’occhio più attento.


Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!