Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Piercing
Piercing

Piercing: motivazioni e rischi

I piercing sono ormai entrati di diritto tra i must dei giovanissimi che per ragioni estetiche o per piacere personale decidono di “giocare” con il proprio desiderio di appartenenza e di conformismo ad una moda che gradualmente è riuscita ad essere pienamente accettata anche dai genitori più conservatori.

Eppure ci sono quelli fatti su alcune parti del corpo che destano ancora perplessità e preoccupazione perché sono visti come una forma di auto aggressività soprattutto se fatti sui capezzoli, sulla lingua o addirittura sui genitali. In generale la maggior parte di coloro che decidono di farci un piercing ritiene che possa essere una sorta di abbellimento del corpo che permette di distinguersi da chi non ce l’ha e questo accade soprattutto se si scelgono delle parti del proprio corpo cosiddette “proibite” mostrando il proprio intento di diversificarsi dalla massa.

Tale fenomeno però è molto spesso sottovalutato per i rischi che può comportare dato che coloro che si sottopongono al piercing lo fa in condizioni di rischio per infezioni come per esempio l’epatite. Ecco allora che vengono totalmente sconsigliate le sessioni di piercer improvvisati che non utilizzano aghi monouso e materiale appositamente sterilizzato, aumentando di gran lunga la possibilità di trasmettere infezioni gravi. Accanto all’epatite B e all’epatite C, si può contrarre anche l’AIDS con un margine basso dello 0,5% ma che comunque c’è.

Ragion per cui se proprio bisogna scegliere di praticare un piercing bisogna assolutamente tenere bene a mente una serie di aspetti come il controllo delle condizioni igieniche in cui il piercing viene praticato, di conseguenza bisogna evitare il diffuso “fai da te” tra amici e adolescenti, preferendo quindi centri seri e controllati, andando poi a documentarsi sui media sui maggiori rischi che portano con sé su alcune parti del corpo che sono più delicate e a rischio complicanze come la lingua, il capezzolo soprattutto nelle ragazze e i genitali.

Fonte: http://tatuaggipiercing.it/piercing


Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!

  • Login
  • Registrazione gratuita
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy