Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





viaggio come terapia contro la depressione
viaggio come terapia contro la depressione

Il viaggio come terapia contro la depressione

La depressione è uno dei disturbi dell’umore più diffuso tra la popolazione. Le cause e i sintomi sono numerosi e variano per ciascun individuo e nella maggior parte dei casi, come spiegato nel giornale scientifico State of Mind, le conseguenze del disturbo depressivo si riflettono fortemente nella vita quotidiana e sulle relazioni dell’individuo. Un soggetto depresso tenderà a isolarsi non solo da chi lo circonda ma anche e specialmente da sé stesso.

Secondo gli studi, esistono numerosi metodi di supporto alla terapia medica seguita dall’individuo, che possono aiutarlo ad aumentare l’autostima in sé stesso, ad essere maggiormente soddisfatto della sua vita e dei suoi traguardi.

Le terapie contro la depressione

Il disturbo depressivo è una malattia complessa ed esistono numerose terapie mediche per contrastarla efficacemente . Una terapia che riscontra particolare favore è la psicoterapia psicoanalitica, che come spiega il Dott. Del Muratore nel suo portale di approfondimento, permette alla persona di dare libero sfogo al proprio pensiero, di raccontarsi trovando al proprio fianco una persona pronta ad ascoltare e a fornire il giusto sostegno.

Quindi indubbiamente il primo passo è sempre quello di rivolgersi ad uno psicologo, per comprendere le cause che hanno portato a manifestare questa malattia e capire dunque se questa è da considerarsi la giusta strada da percorrere per supportare la terapia medica.

Una volta individuate le cause e stabilite le terapie più adeguate, ci sono diverse attività che si possono praticare per combattere la depressione.

Un buon consiglio pè quello di praticare uno sport che migliora non solo il corpo ma anche la mente, oppure attività come lo yoga e il pilates che grazie alla meditazione permettono una visione della vita più ottimista, oppure ancora si potrebbe intraprendere un viaggio.

Sono infatti tante le persone che trovandosi in un periodo buio come quello della depressione, hanno deciso di intraprendere un viaggio per riacquisire sé stessi e la propria voglia di vivere.

Combattere la depressione viaggiando

L’idea di un viaggio come terapia può essere una buona soluzione per combattere la depressione.

Nonostante non ci siano studi che ne dimostrano l’efficacia, molte persone che si sono trovate ad affrontare questo periodo difficile e hanno deciso di intraprendere un viaggio sono riusciti a trovare quella gioia di vivere, quell’energia e quella forza interiore che viene solitamente a mancare quando si soffre di depressione.

Il successo del viaggio dipende strettamente dalle cause che hanno generato il disturbo depressivo e dal livello di gravità in cui tale disturbo si manifesta nell’individuo.

Esplorare nuovo posti, conoscere realtà diverse, condividere con le persone care piacevoli momenti di divertimento e relax, sono aspetti fondamentali per recuperare quelle energie mentali e fisiche che possono fare la differenza nella lotta contro la depressione.


Ti occupi di floriterapia e dei Fiori di Bach? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!